Condizioni

Le condizioni dei nostri alloggi in agriturismo in Toscana

Prima di cominciare a studiare le nostre offerte dovreste spendere un momento per leggere le seguenti informazioni. Vi aiuteranno ad utilizzare il sito al meglio.
Gli alloggi. Abbiamo posto molta attenzione nel cercare gli alloggi giusti per Voi e, allo stesso modo, cerchiamo di presentarveli in modo chiaro e preciso. Dato che normalmente non avete l'occasione di vedere di persona le abitazioni prima del Vostro arrivo. Vi presentiamo ogni oggetto attraverso foto, planimetrie e tabelle delle distanze dai vari servizi.
   
Caratteri comuni a tutte le abitazioni: si tratta di case di campagna, spesso parte di aziende agricole, in posizione tranquilla e panoramica che permette una ampia vista. Ognuna di esse si raggiunge per strade di campagna in buone condizioni e tutte dispongono di larghi spazi attrezzati con mobili da giardino. L'arredamento degli appartamenti è tradizionale e soddisfa le giuste aspettative di comodità e di funzionalità. Le cucine sono completamente arredate per il numero massimo di ospiti previsti. Dove non è chiaramente indicato il contrario, le case dispongono di riscaldamento centralizzato. Gli animali sono accettati solo in alcune abitazioni dietro specifica richiesta. E' possibile aggiungere posti letto oltre a quelli indicati solo in alcune case dietro specifica richiesta effettuata al momento della prenotazione e pagando il supplemento che verrà richiesto.

Piscine. Apertura piscine: dal 15/5 al 30/9.

Cauzione. Al vostro arrivo verserete al proprietario o a un suo delegato l'importo della cauzione previsto dal listino prezzi; vi verrà restituita il giorno della partenza, salvo detrazione eventuali danni.

Arrivo, durata del soggiorno e partenza. I contratti di locazione cominciano e finiscono di sabato. La durata minima è di una settimana (in periodi di media e bassa stagione in alcune strutture è possibile richiedere anche il week-end). L'arrivo è previsto dalle ore 16.00 alle ore 18.00 e la partenza il sabato entro le ore 10.00. Nei giorni di arrivo saremo a Vostra disposizione dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso il nostro ufficio per comunicare eventuali ritardi o altro.

Prezzi e servizi. I prezzi indicati si riferiscono ad una locazione dell'abitazione della durata di una settimana. Sono inclusi nel prezzo il cambio settimanale della biancheria per la cucina, camere da letto e bagni ed i costi per il consumo di acqua, energia elettrica, oltre alla pulizia iniziale. (Gli appartamenti andranno lasciati puliti e ordinati, in caso contrario il proprietario potrà trattenere dalla cauzione danni, che viene versata all'arrivo, un importo fino ad un massimo di € 50 per appartamento). Non sono incluse nel prezzo d'affitto solo le eventuali spese di riscaldamento, che saranno pagate al proprietario o ad un suo delegato.

Condizioni Generali

1. DISCIPLINA APPLICABILE
Il contratto è regolato dalle previsioni che seguono e dal Decreto Legislativo N. 111 del 17 marzo 1995, dalla Direttiva 90/314/CEE, dalle convenzioni internazionali in materia ed in particolare dalla Convenzione di Bruxelles del 20 aprile 1970, resa esecutiva con legge 29 dicembre 1977, n. 1084, dalla Convenzione di Varsavia del 12 ottobre 1929 sul trasporto aereo internazionale, resa esecutiva con legge 19 maggio 1932, n. 41, dalla Convenzione di Berna del 25 febbraio 1961 sul trasporto ferroviario, resa esecutiva con legge 2 marzo 1963, n. 806 in quanto applicabili ai servizi oggetto nel pacchetto turistico, nonché dalle previsioni in materia del codice civile e delle altre norme di diritto interno, in quanto non derogate dalle previsioni del presente contratto.
2.ORGANIZZAZIONE TECNICA
TERRE TOSCANE di In Toscana di Virginia Vannuccini e C. S.a.s. - Via del Poliziano 10 - 53045 Montepulciano (SI) - P.IVA 00883980526
3. PRENOTAZIONI
Le prenotazioni si ricevono presso tutte le agenzie di viaggio italiane ed estere autorizzate o direttamente alle Terre Toscane di In Toscana S.A.S. di Montepulciano, Via del Poliziano 10 - Tel 0578/758582 - 758673 Fax 0578/757098. L'accettazione da parte della Terre Toscane di In Toscana S.A.S è subordinata alla disponibilità di posti. La prenotazione si intende perfezionata al momento della conferma scritta da parte della Terre Toscane. La Terre Toscane si riserva il diritto di non effettuare il viaggio qualora non venga raggiunto il numero di partecipanti eventualmente indicato nel catalogo, informandone il viaggiatore in forma scritta con almeno 20 giorni di preavviso rispetto alla data prevista di inizio del viaggio.
4. PAGAMENTI
All'atto delle prenotazioni dovrà essere corrisposto un acconto pari al 25% della quota di partecipazione.Il saldo dovrà essere versato 20 giorni prima dell'inizio del viaggio. Per le prenotazioni in epoca successiva alle date sopra indicate, l'intero ammontare dovrà essere versato al momento della prenotazione.
I versamenti saranno da effettuarsi sul C/C n. 3742 intestato alla In Toscana S.A.S. c/o la Banca di Credito Cooperativo sede di Montepulciano cod. IBAN IT92J0867025604000000003742 SWIFT/BIC: ICRA IT RR IM0 o a mezzo vaglia postale al nostro indirizzo. La Terre Toscane provvederà ad inviare ricevuta di pagamento.
5. CESSIONE-RECESSO
5.1 Cessione della prenotazione
Il viaggiatore che sia nell'impossibilità di usufruire del viaggio prenotato può cedere la propria prenotazione ad una persona che soddisfi tutte le condizioni richieste per il viaggio, dopo averne informato l'Agente di viaggio e la Terre Toscane, a mezzo lettera raccomandata o, in casi d'urgenza, , telegramma o telex che dovranno pervenire entro un termine ragionevole prima della partenza, indicando le generalità del cessionario (nome, cognome, sesso, data di nascita, cittadinanza). Il viaggiatore cedente ed il cessionario sono solidamente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo, nonché per le spese supplementari risultanti da detta cessione, come stabilite al successivo articolo 7.
5.2. Recesso
Qualora il recesso avvenga al di fuori delle ipotesi di cui al successivo art. 5.3, il viaggiatore è tenuto a versare, quale corrispettivo per il recesso ex art. 1373, III comma, c.c., quanto in appresso specificato:
25% fino a 30 giorni lavorativi prima dell'inizio del viaggio e/o soggiorno;
40% fino a 15 giorni lavorativi prima dell'inizio del viaggio e/o soggiorno;
75% dal 15° giorno lavorativo fino all'iniziodel Viaggio e/o soggiorno.
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nessun rimborso spetta al viaggiatore che decida di interrompere il viaggio o soggiorno già intrapreso.
5.3 Recesso senza penalità
Il viaggiatore potrà recedere dal contratto di viaggio, senza versare il corrispettivo per il recesso di cui al precedente art. 5.2. Il comma, in caso di modifica significativa prima della partenza, da parte di Terre Toscane, di uno degli elementi essenziali del contratto, quale ad esempio il prezzo, che deve essere notificato al più presto al consumatore per permettergli di prendere le appropriate decisioni, in particolare:
- recedere dal contratto senza pagamento di penali;
- oppure accettare una clausola aggiuntiva al contratto la quale precisi le modifiche apportate e la loro incidenza sul prezzo. Il consumatore deve informare quanto prima l'organizzatore o il venditore della propria decisione.
Allorché il consumatore recede dal contratto come sopra specificato oppure, per qualsiasi motivo, tranne la colpa del consumatore, l'organizzazione annulla il servizio tutto compreso prima della partenza, il consumatore ha diritto:
a) ad usufruire di un altro servizio tutto compreso di qualità equivalente o superiore qualora l'organizzatore e/o il venditore possa proporglielo. Se il servizio tutto compreso è di qualità inferiore, l'organizzatore deve rimborsare al consumatore la differenza di prezzo;
b) oppure ad essere rimborsato quanto prima della totalità dell'importo da lui pagato in applicazione del contratto. In tal caso, ove indicato, egli ha diritto ad essere indennizzato dall'organizzatore o dal venditore, secondo quanto dispone la legge dello Stato membro interessato, per l'inadempienza contrattuale, tranne nel caso in cui:
b1) il servizio tutto compreso sia annullato a motivo di un numero di prenotazioni inferiore al numero minimo che il consumatore sia informato dell'annullamento, per iscritto, entro i termini indicati nella descrizione del servizio tutto compreso; oppure
b2) l'annullamento sia dovuto a cause di forza maggiore, ossia a circostanze esterne a chi le adduce, anormali e imprevedibili, le cui conseguenze non si sarebbero potute evitare nonostante ogni diligenza impiegata.
6. PARTICOLARI ESIGENZE DEL VIAGGIATORE
Il viaggiatore è tenuto a fare presente per iscritto sue eventuali particolari esigenze al momento della prenotazione. Terre Toscane si riserva di accettare per iscritto dette particolari richieste, dopo aver verificato la disponibilità dei fornitori che dovranno erogare le prestazioni. Terre Toscane farà pervenire quanto prima al viaggiatore, tramite l'Agente di Viaggio, una comunicazione relativa ai costi supplementari originali da dette richieste, sempre che le stesse siano realizzabili.
7. MODIFICHE RICHIESTE DAL VIAGGIATORE
Le modifiche richieste dal viaggiatore dopo che la prenotazione è già stata confermata da Terre Toscane comportano la necessità di riconferma da parte di Terre Toscane della modifica richiesta con relativo addebito di € 15 per persona.
8. RESPONSABILITÀ
La responsabilità di Terre Toscane nella sua qualità d'organizzatore di viaggi nei confronti dei viaggiatori e delle cose di loro proprietà è regolata dalle leggi e dalle Convenzioni Internazionali richiamate al precedente art. 1. La responsabilità di Terre Toscane non può in alcun senso eccedere i limiti previsti dalle leggi e convenzioni citate e più in particolare i limiti per singolo danno di seguito specificati:
- nel caso in cui le mancanze constatate nell'esecuzione del contratto sono imputabili al consumatore;
- nel caso in cui tali mancanze sono imputabili a un terzo estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto e presentano un carattere imprevedibile o insormontabile;
- nel caso in cui tali mancanze sono dovute a un caso di forza maggiore come definito all'art. 5.3 paragrafo b punto b1, o ad un avvenimento che l'organizzatore e/o venditore non potevano, con tutta la necessaria diligenza, prevedere o risolvere.
Nei casi in cui al primo comma, secondo e terzo trattino, l'organizzatore e/o venditore parte del contratto deve agire con la massima sollecitudine per venire in aiuto al consumatore in difficoltà. Per quanto riguarda i danni derivanti dall'inadempimento o dalla cattiva esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del servizio tutto compreso, gli Stati membri possono ammettere che l'indennizzo sia limitato conformemente alle convenzioni internazionali che disciplinano dette prestazioni.
Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto rilevata in loco dal consumatore deve essere segnalata entro le 48 ore dall'inizio del soggiorno per iscritto al prestatore dei servizi interessato e deve essere notificata mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare all'organizzatore e/o venditore entro e non oltre 10 giorni dalla fine del soggiorno.
9. LOCAZIONE
La locazione delle strutture indicate è conclusa dalle parti in nome e per conto del proprietario dell'immobile ed i prezzi sono stabiliti in accordo con lo stesso, e non possono essere variate nei giorni che precedono la data del soggiorno. Le quote comprendono l'affitto settimanale, (7 notti), i consumi di luce, acqua, gas e pulizia iniziale (salvo ove indicato diversamente). Gli appartamenti andranno lasciati puliti ed ordinati, in caso contrario il proprietario potrà trattenere dalla cauzione danni, che viene versata all'arrivo, un importo di € 50. Il numero delle persone per abitazione non può superare il numero dei posti letto dichiarati al momento della prenotazione ed indicati in programma. Gli arrivi sono di regola il sabato direttamente all'alloggio prescelto in una fascia oraria tra le 16.00 e le 18.00 e termineranno il sabato successivo entro le ore 10.00.Qualora l'arrivo o la partenza si svolgano in orari differenti da quelli stabiliti dovrà essere data opportuna segnalazione alla Terre Toscane o direttamente all'alloggio.
10. ASSICURAZIONI FONDO GARANZIA
La Società organizzatrice è coperta da polizza assicurativa n.
1/39204/319/102549262 della Compagnia “UNIPOL SAI”  per la responsabilità civile.  Massimali: RC professionale limite per evento € 2.066.000,00 , RCT limite per evento € 500.000,00 – RCO Limite per evento € 500.000,00.
È possibile stipulare speciali polizze assicurative facoltative per spese derivanti dall'annullamento del pacchetto, infortuni, rimpatrio, bagaglio.
Ai sensi dell'art. 21 D.L. 17 marzo 1995 è prevista l'istituzione di un fondo di garanzia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di cui possono usufruire tutti i viaggiatori, in caso di insolvenza o di fallimento dell'organizzatore, per rimborso del prezzo versato.
11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Montepulciano.